Scuola primaria ‘Balella’ di Piangipane (RA) - Classe 5B

«Putin, ferma questa guerra. Basta distruzione»

La lettera degli alunni della 5^ B della scuola primaria ‘Balella’ di Piangipane: «Perché uccidere tante persone innocenti?»

Ciao Putin, siamo gli alunni della 5^B della scuola di Piangipane, noi ripudiamo la guerra in tutte le sue forme……………..

Ti stiamo scrivendo questa lettera per esprimere i nostri pensieri…. già il Covid ha messo in difficoltà noi ragazzi,ci mancava solo la guerra.

Perché bombardare i poveri bambini indifesi????

Perché uccidere tante persone innocenti???????????

Perché distruggere delle belle città come Kiev?

Queste sono alcune delle domande che ci poniamo…… Noi ragazzi vogliamo la pace……….

Lorenzo dice: Putin perché non vai tu personalmente a combattere, così comprenderai il dolore e la sofferenza di tutte le persone che stanno perdendo la vita in questi giorni.

Putin ricordati siamo tutti uguali!!!!!! abbiamo gli stessi diritti………

Alessandro dice: la guerra non ti rende più forte,ma più debole.

Federico dice: Putin sembra di essere ritornati nella seconda guerra mondiale…… ho tanta paura……

Alessandra dice: perché noi bambini dobbiamo vedere tutta questa distruzione……….. Putin ti rendi conto di quello
che stai facendo? Ci sono bambini costretti a scappare dall’Ucraina, dalla propria famiglia , verso i Paesi dell’Europa, padri obbligati ad andare in guerra per salvare il proprio paese; ma sono pochi quelli che riescono a sopravvivere e le persone che per salvarsi vivono sotto
i ponti o nelle metropolitane senza cibo, acqua, caldaie o luce.

Noi alunni della 5^B ti chiediamo di pensare a tutte quelle persone che stanno morendo in questo momento a causa delle bombe e della vostra crudeltà.

Ti preghiamo di cessare immediatamente la guerra e permettere a tutti quei poveri bambini di riabbracciare i propri cari e farli crescere in serenità…….

Putin ti preghiamo: ascoltaciiiiiiiiiiiiiiii………………
Classe 5^B

Votazioni CHIUSE
Voti: 1

Pagina in concorso