ll progetto de il Resto del Carlino per i lettori di domani

Scuola media Zappata di Comacchio (FE) - Classe 2C

Luci e ombre nel modo della moda giovanile

Per i ragazzi, al giorno d’oggi, la moda e i vestiti sono importanti: ecco il nostro ‘viaggio’ alla scoperta di tendenze, stili e compromessi

COMACCHIO La moda è sempre esistita. È cambiata nel corso degli anni con l’introduzione di stili diversi e nuovi. Ogni decennio si è contraddistinto per particolari tendenze. I giovani sono più ricettivi al cambiamento delle mode.

La moda per i ragazzi al giorno d’oggi è tutto: è la cosa più importante, la utilizzano soprattutto per nascondersi dentro se stessi ed essere uguali agli altri.

La maggioranza dei giovani, per seguire la moda, indossa capi di abbigliamento ricercati, per essere a proprio agio, sicuri di sé e sentirsi parte di un ‘gruppo’. Noi giovani, per esprimerci, usiamo l’abbigliamento: ci aiuta a descrivere la nostra personalità, attraverso certi tipi di stile.

Non sempre come ti vesti piace alle altre persone, quindi spesso si viene giudicati per il tipo di abbigliamento. La maggior parte degli adulti assegna un’etichetta a qualsiasi stile; anche noi tendiamo a giudicare le altre persone per come si vestono, tuttavia il vero valore non sta nei propri vestiti ma dentro di noi. Con l’avvento dei social, i ragazzi vogliono vestirsi con abiti ‘griffati’, che però sono troppo costosi, così, per ovviare a questo inconveniente si comprano abiti contraffatti, facendo nascere un vero e proprio commercio illegale. La contraffazione è l’imitazione di oggetti appartenenti a brand famosi, che si possono acquistare ad un prezzo di gran lunga inferiore, rispetto al prezzo di mercato dei prodotti originali. Chi di noi, almeno una volta nella vita, non ha pensato di comprare dei vestiti falsificati di noti marchi, conosciuti in tutto il mondo?

La tentazione è tangibile e reale… I beni di lusso, come capi di abbigliamento, borse e orologi sono colpiti maggiormente da pratiche di contraffazione, poiché i ‘falsi’ possono soddisfare l’enorme richiesta, essendo economicamente più abbordabili.

Dietro la moda c’è un mondo ‘sommerso’. L’industria dei falsi in 10 anni è cresciuta in modo esponenziale in tutto il mondo.

Il mercato nero è, però, una piaga per l’economia italiana, che si distingue nel commercio internazionale per la produzione artigianale. La contraffazione è un reato, perseguibile penalmente, disciplinato da 2 articoli del Codice Penale: art. 473 e art. 474; il primo riguarda la produzione o l’alterazione di prodotti originali o brevetti, il secondo riguarda l’introduzione nello Stato di prodotti contraffatti e del loro commercio, al fine di trarne profitto.

Votazioni CHIUSE
Voti: 0

Pagina in concorso